Sulla strada dello stracchino e della pietra

Tre siti significativi, tre tappe lungo un percorso che lega storia e tradizioni nel territorio di Corna Imagna. Una bella passeggiata in un ambiente tipico delle Prealpi orobiche.

L’antica mulattiera della Petola a Corna Imagna da poco ristrutturata grazie alla volontà e al lavoro della comunità locale, collega tre siti significativi, tre tappe lungo un percorso che lega storia e tradizioni nel territorio di Corna Imagna. Una bella passeggiata in un ambiente tipico delle Prealpi orobiche che collega  il caseificio del «Tesoro della Bruna» all’Antica Locanda Roncaglia e alla nobile dimora di Cà Berizzi. Grazie alla facilità di accesso, la si può imboccare da Cà Berizzi o anche da Roncaglia.

Dopo una piacevole sosta ai tavoli della locanda nel borgo medievale di Roncaglia, si può procedere verso la Casa dello stracchino per degustare o anche acquistare formaggi di qualità prodotti localmente, tra cui il ben noto stracchino. A questo punto si può tornare sui propri passi, oppure proseguire per Cà Berizzi e visitare (il sabato pomeriggio) la biblioteca storica del Centro Studi. Il percorso si completa passando per il centro di Corna e quindi seguendo la mulattiera che scende alla Roncaglia, dove l’anello si chiude.

Articolo precedente
Itinerario storico di alta valle
Articolo successivo
Sentieri di fede

Nessun risultato trovato.

Menu